Consegna e Reso Gratuiti in Italia
Consegna e Reso Gratuiti in Italia
Carrello 0

5 motivi per usare fascia o marsupio anche in casa

State per diventare genitori e vi state per la prima volta approcciando al mondo delle fasce porta bebè e dei supporti ergonomici, oppure vorreste fare un regalo ad una neomamma. La fascia porta bebè è ormai considerata dai più il valido sostituto di carrozzine e passeggini e, grazie alla sua versatilità, è uno strumento utile e simpatico da utilizzare sia a passeggio che in casa. Inoltre, poi, è al passo con la moda e rappresenta appieno il babywearing. Come indossare i bambini in maniera comoda e sicura, quindi?

 

 

Fascia o marsupio per il contatto con il neonato anche in casa

Le fasce porta bebè sono dei teli in stoffa, ad armatura diagonale, che vanno dai 60 ai 70 cm e che vengono legati addosso. Questo taglio particolare è studiato per distribuire al meglio il peso, rispettando tutti gli standard di sicurezza.

Scegliere di utilizzare questo pratico strumento per la vita di tutti i giorni si rivela un valido alleato per le mamme, soprattutto perchè, lasciando le mani libere, vi permetterà di sviluppare un legame molto profondo con il vostro bambino, senza rinunciare ad occuparvi delle faccende di tutti i giorni.

La fascia, infatti, permette ad un genitore di essere tranquillo e sereno, potendo vigilare il proprio bambino, ed il forte contatto permetterà al neonato di godere di enormi effetti positivi.

E poi, in un’epoca in cui le tecnologie digitali creano nuovi lavori e permettono alle mamme di operare da casa propria, scegliere di utilizzare una fascia aiuterà a lavorare in smart working, senza rinunciare ad avere vicino il proprio bambino. Questo, infatti, avrà una temperatura più costante grazie al continuo contatto, e si addormenterà più facilmente ed in modo più profondo e duraturo.

Il babywearing, soprattutto nel periodo invernale, può essere una vera e propria arma di salvezza per tantissimi motivi. Cinque, in particolare modo, vi faranno capire quanto il suo utilizzo possa essere indispensabile, soprattutto quando le condizioni atmosferiche rendono difficile uscire con i bambini e si debbono passare tante ore chiusi in casa.

Un bambino ha bisogno di moto, di aria e di attività, ma può capitare che sia difficile riuscire a combinare queste esigenze, con il risultato di non riuscire a combinare nulla e di avere il proprio figlio stufo ed agitato.

La culla non aiuta, poiché la capacità di sopportazione del bambino diventa veramente nulla e proprio per questo con una fascia od un marsupio, il problema si risolve come per magia.

Il neonato potrà godere della vicinanza di mamma o papà, calmandosi e sentendosi protetto ed attivo, e voi potrete rendere possibile tutte le faccende che mai avreste pensato di sbrigare diversamente.

Leggi anche: Costo fascia porta bebè: tipologie e prezzi

1- Potrete fare le piccole pulizie casalinghe con calma

Indossando il vostro bebè potrete svolgere tutto ciò che pensavate impossibile, come ad esempio, passare l’aspirapolvere in casa. Il fatto di poter avere le mani libere, vi permetterà di fare tutto senza alcuni problemi. Ma non solo. Potrete dedicarvi a tutte le pulizie di casa, lavare i piatti, rassettare e pulire il bagno, senza dover tornare a controllare il proprio bambino ogni minuto per sapere cosa stia facendo. E la tranquillità di essere riuscite a sbrigare tutte le faccende casalinghe vi permetterà poi di giocare con lui senza essere invase dal senso di colpa di non essere riuscite a finire le faccende di casa o di aver fatto tutto troppo velocemente approfittando del pisolino del vostro bambino.

2- Cucinare

Quante volte vi sarà capitato di aver scovato una ricetta gustosa ma dai lunghi tempi di preparazione ma di averci rinunciato? L’abitudine di arrangiare un pasto veloce tra una pappa ed un momento di gioco è estenuante e il desiderio di poter assaporare qualcosa di sfizioso diventa una lontana oasi nel deserto culinario. Avere il proprio bambino in spalla, però, risolverà anche questo problema, perchè potrete intrattenerli, realizzare qualcosa assieme a lui, facendogli vedere cosa succede, mantenendo le distanze di sicurezza e catturare un sorriso. La fascia o il marsupio neonato, quindi, vi permetteranno di compiere azioni impensabili con l’ausilio di altri accessori, e riuscirete a godere ogni momento della vostra giornata senza rinunciare ai vostri momenti speciali.

3 - A prova di coccole anche durante l’influenza

Quando ad un neonato viene l’influenza stagionale, compiere qualunque attività diventa problematica, poiché hanno ancora più bisogno di coccole e di restare in braccio.

Dormono poco, sono inclini a piangere più spesso ed hanno bisogno del doppio delle attenzioni. È per questo che il babywearing accorre in vostro aiuto poiché potrete stringere tra le braccia i vostri bambini, coccolarli, strapazzarli di baci e continuare con le vostre routine quotidiane.

4 - Mai più sonni agitati

Riuscire a far addormentare un neonato è spesso un’impresa ardua e spesso ci si ritrova a combattere ore ed ore per riuscire a metterli a nanna. Il risultato? Pazienza finita dopo pochi minuti e un’enorme sensazione di stanchezza.

Con il contatto fisico che si ottiene infossando fascia o marsupio, il bambino si rilasserà, velocizzando il processo di addormentamento. Il babycarring, quindi, favorisce il sonno, poiché si sentiranno cullati dai vostri movimenti e protetti dal vostro respiro, trasportandoli in una bellissima sensazione per voi e per lui. Provare per credere!

Leggi anche: Come capire se un marsupio è ergonomico per davvero

5- Il babywearing per favorire il contatto in casa con il papà

Spesso i papà vivono diversamente il contatto con il proprio bambino rispetto ad una mamma. Questo perchè con la gravidanza e l’allattamento, si crea velocemente un legame forte ed indissolubile, favorendone l’interazione.

Al papà, prima dell’avvento di fasce e marsupi, questo sarebbe sempre mancato. Invece, indossando il proprio bambino, potrà vivere l’esperienza del contatto, seguirne il respiro e coccolarlo, senza tregua.

Non sono pochi i fattori positivi del babywearing ed è proprio per questo che ormai è diventato parte importante nello sviluppo educativo dei piccoli, mettendo d’accordo mamme e papà.


Articolo più recente